Black and white

Ciao belli!😂❤ Non ho molto tempo per postare nuove recensioni o interviste, mi dispiace ❤😭. Vi allego questo disegno,fatto da me,spero vi piaccia è un disegno di grafica,con al di sotto dell’immagine un testo tumblr,la mia passione in assoluto❤ Detto ciò,buona lettura.(testo scritto da me)😘😘 ~~~ Io non l’avevo mica capito che, da quella sera, mi sarei persa in ogni suo piccolo particolare.  Non riuscivo a capire se quello che avevo iniziato a sentire da quella sera fosse amore o semplice interesse. Ero convinta che fosse solo attrazione, che prima o poi sarebbe passata. Che, magari, sarebbe stata solo una di quelle piccole cotte che si prendono alla mia età.  Ma, nei giorni successivi, iniziai a notare in lui cose che prima davo per scontato.  Iniziai a pensare a lui nel bel mezzo della notte, quando ero a tavola, quando leggevo, quando guardavo fuori dal finestrino, quando ero a scuola.  Iniziai a sorridere incoscientemente quando lo faceva lui.  Iniziai a sentire la sua voce nei posti più improbabili. E ricordo che tremavo,ogni volta che sentivo una voce simile alla sua. Sentivo i brividi in ogni centimetro di pelle.  Iniziai a sentire la sua mancanza, sempre. Volevo che fosse con me ad ogni ora del giorno, anche senza fare nulla di particolare. Mi piaceva l’idea che fosse lì, con me, con quegli occhi che quasi quasi mi leggevano dentro.  Iniziai ad aspettarlo ogni giorno, alla stessa ora, alla sua fermata.  Ma lui non era più quello di prima. Mi evitava, non salutava, non mi cercava più.  Ed io di conseguenza, per quando orgogliosa ero, feci lo stesso. Lo ignoravo, non lo salutavo, non lo cercavo più.  E finimmo per evitarci sempre.  E finimmo per perderci.  E finimmo per essere solo quello dal sorriso bello e quella degli occhi belli.  E finimmo solo a parlare agli altri di noi coi soprannomi che ci eravamo dati.  Questa è la fine di chi ama troppo e non lo dimostra.  È la fine di chi preferisce l’orgoglio alla felicità.  Che, a dircelo tutta, l’orgoglio sorpassa ogni altro sentimento alle volte.  Crediamo che la felicità, duri solo pochi istanti, che sia rara.  Ma, in realtà, siamo noi che non ci degnamo di andarla a scovare, a prenderla, a tenercela.  Che se davvero vogliamo una cosa facciamo di tutto pur di averla, come quando facevamo da piccoli.  Ma, purtroppo, adesso non siamo più bambini.  Adesso siamo condannati dalla paura e messi alla prova dall’amore.  E credo che lui resterà sempre una parte di me. Anche se non siamo stati niente.  Anche se eravamo solo sguardi che parlavano. Anche se ormai ci siamo persi.  Ci sarà sempre una parte di lui in me.  ~~ Ecco a voi! Spero che il testo vi piaccia,mettete tanti like …ci aggiorniamo nel prossimo post dove farò la recensione del libro “io non dimentico “di Sara Marri, buona serata ❤😴
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

cinque × uno =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.